I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

04 feb 2011

Decauville e funicolari calabre...

Generalmente la nostra Calabria, per quanto riguarda il trasporto ferroviario odierno e passato, viene identificata grazie alle conosciute direttrici costiere delle Ferrovie dello Stato, con annesse trasversali, ed alle famose Ferrovie Calabro-Lucane, oggi Ferrovie della Calabria. Forse le più "stuzzicanti" per gli appassionati e per gli storici sono proprio le ex-FCL, con tutti i grandiosi progetti mai realizzati e con le numerose vestigia delle ferrovie vergognosamente smantellate negli anni '60 e '70 del secolo scorso: senza dimenticare ovviamente le linee per fortuna ancora attive, e la centenaria funicolare di Catanzaro...

Però non tutti sanno che la Calabria ferroviaria era fatta anche di una miriade di linee ferroviarie decauville, utilizzate principalmente per trasporti di merce varia (in primis legname e prodotti minerari): forse la più conosciuta è la quasi "mitologica" Ferrovia Val di Neto (http://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_Crotone-Timpa_Grande ), ma ne esistevano altre anche in provincia di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria.

Di tutte queste piccole ferrovie non rimane quasi nulla...ma ai piedi della Sila Catanzarese c'è una bellissima e poco conosciuta eccezione!
Com'è risaputo nelle zone montuose attorno Gimigliano veniva estratto, in minima parte ancora oggi, il pregiato marmo verde: ovviamente i blocchi non potevano essere trasportati diversamente, se non via ferrovia!! Ancora oggi esiste il sistema di linee decauville (che probabilmente raggiungevano la stazione FCL della cittadina) anche se in condizioni molto precarie: addirittura è ancora presente un piccolo sistema a funicolare per il trasporto dei carrellini, molto simile a quello utilizzato regolarmente nelle cave marmifere di Lasa(BZ): http://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_marmifera_di_Lasa

Quel che è più interessante è che oltre ad essere ancora presente il carrello, i binari ed il sistema funicolare, l'associazione "Iniziativa Gimigliano"(http://www.iniziativagimigliano.com/index.php), ha provveduto a ripulire carrello e sede ferroviaria durante l'interessantissima e lodevole iniziativa "Riscopriamo il Carrello - Giornata Ecologica per la Cultura".

Ecco qualche fotografia, tratta dal sito della virtuosa associazione, del carrello funicolare e di quel che rimane di binari e carrellini del sistema decauville: inutile dire che noi di Ferrovie in Calabria faremo molto presto un sopralluogo, per saperne di più sulla storia delle cave marmifere e delle sue ferrovie...e chissà che non ci sia qualche altra sorpresa...!

Immagini del carrello funicolare per il trasporto dei vagoncini:



Ed ecco i binari della ferrovia decauville: notare in secondo piano una sorta di strano vagoncino ribaltato, visibile meglio nella seconda foto.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Interessantissimo!

Anonimo ha detto...

Davvero singolare
D.Gattuso

Anonimo ha detto...

Ho sentito parlare di alcune linee risalenti all'epoca dei Borboni nella zona tra le Serre Vibonesi Reggine e Catanzaresi ( nello specifico zona Ferdinandea, Ziia Mongiana...) appena trovo materiale vi farò
sapere....

Admin ha detto...

Esattamente, esattamente!!!
Ne esistevano due, una da Stilo a Monasterace Marina, ed una da Mongiana a Ziia, nel comune di Caulonia...ma figurati un pò che lo scoperto pochi giorni fa grazie ad un carissimo amico, tra l'altro neanche calabrese!!!
Questo dimostra come della nostra Calabria conosciamo ancora poco...nonostante ci viviamo qui da anni!!! :O

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it