I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

31 dic 2010

Ferrovie della Calabria in fermento! (13)

http://ferrovieincalabria.blogspot.com/2009/12/ferrovie-della-calabria-in-fermento-3.html
Quando si dice...le coincidenze!

Con due soli giorni di differenza, il 29 dicembre 2009, pubblicavamo il post "Ferrovie della Calabria in fermento! (3): oggi, 31 dicembre 2010, come ultimo post dell'anno, ritroviamo il tredicesimo "Ferrovie della Calabria in fermento!" !
Ed è anche un pò curioso notare come l'anno scorso la regina del post fosse la M2 232MV, all'epoca appena rientrata in servizio dopo la ristrutturazione alla TCC di Mangone: all'alba del 2010 si diceva che il prossimo candidato al revamping sarebbe stato il rimorchio RA 1017, destinato a formare una coppia fissa con la 232. Ebbene, dopo un anno ecco finalmente il RA 1017 di nuovo sui binari, pronto a riprendere servizio!
Particolare della marcatura frontale, che risulta però errata nella disposizione di numero e classificazione letterale (in realtà dovrebbe essere RA 1017). Da notare anche i nuovi fari di coda, che sono gli stessi montati sulle altre automotrici ristrutturate: in questo caso la scelta estetica di applicarli sopra gli ex fari tradizionali non è stata azzeccatissima, ma comunque in generale il revamping è ottimamente riuscito.

Sempre alle officine di Cosenza Vaglio Lise, è stato inviato il tratto di binario iniziale di Catanzaro Sala, dotato di cremagliera. Bisognerà infatti sostituire la rotaia dentata e la lama mobile, seriamente danneggiati poco prima della chiusura della tratta, a causa di un abbassamento del piano del ferro.


A proposito di cremagliera ed infrastruttura, forse entro febbraio sarà finalmente possibile tornare a percorrere in treno l'intero tratto da Catanzaro Lido a Cosenza Vaglio Lise, con la riapertura della tratta a cremagliera tra Catanzaro Sala e Catanzaro Pratica, e con il tanto atteso termine dei lavori di ricostruzione del ponte crollato tra San Pietro Apostolo e Cicala(sono già state costruite le due nuove pile). Inoltre sono appena stati sostituiti i binari anche alla stazione di Catanzaro Lido, come vediamo nella foto sottostante: sarà forse la volta buona per vedere in servizio regolare i nuovi complessi Stadler:
Da sottolineare che una volta entrati in servizio i DE M4c 501-505, alcune M4c 350 verranno inviate a Gioia Tauro per il servizio sulla riaperta linea di Cinquefrondi, e chissà un domani anche su Palmi...certamente questo significherà, purtroppo, una semi-fine per le M2 200 originali di Gioia Tauro...
Buone notizie anche per quanto riguarda i treni storici su rete FC: finalmente la 353 "è pronta"!! Mentre leggete questo post infatti è probabile che sia in corso la prova statica a caldo, mentre a breve si terrà la prima corsa prova, e dopo due anni la mitica Borsig uscirà finalmente fuori dai grandi capannoni sociali di Vaglio Lise con i propri mezzi. Adesso i lavori si concentreranno sulla 504 a cremagliera, ed in seguito anche sulla 403.
Insomma, un inizio anno con la quinta per le nostre Ferrovie della Calabria, che finalmente tornano a meritarsi il punto esclamativo nel titolo del nostro post, e soprattutto renderanno felici centinaia di viaggiatori che ogni giorno si servono della pittoresca "calabro" per raggiungere il posto di lavoro, di studio o di svago!

AUGURONI PER UN SERENO 2011 A TUTTI I LETTORI
E COLLABORATORI DI FERROVIE IN CALABRIA ED ALLE LORO FAMIGLIE!

26 commenti:

Anonimo ha detto...

finalmente ci sono buone notizie per le taurensi e per la linea cosenza catanzaro lido ,speriamo che il nuovo piano industriale di FdC presentato a roma non produca ulteriori tagli al servizio ferroviario(chiusura linee taurensi)ma punti al rilancio di quest'ultime e al potenziamento della cosenza catanzaro lido e alla realizazzione delle metrpolitane di superficie.Ps attendiamo la riapertura della gioia t. palmi e il ripristino funzionale della vaporiera 188 di gioia tauro.tantissimi auguri di buon anno, grazie per le news.

Anonimo ha detto...

LE Fdc HANNO MESSO IN VENDITA LE DUE SOCIETA' AUTOMOBILISTICHE FERSAV E FERLOC, SPERIAMO NON VENDANO I CENTRI AUTOMOBILISTICI DI GIOIA TAURO E MARINA DI GIOIOSA.

Anonimo ha detto...

LUNGA VITA ALLE FdC!!!!

Anonimo ha detto...

CHE ARMAMENTO E' STATO MESSO A CATANZARO?

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
LeoM2 ha detto...

M4c 350 a Gioia Tauro?!!!!!!!
Ma siete sicuri????
E poi se quelle M2 devono essere sostituite perchè hanno riverniciato la 212???
O.o

Admin ha detto...

L'armamento nuovo della Cz Lido-Cz Città è il tradizionale con rotaie da 36 kg/m su traverse in legno (nuove ovviamente!)!!!
Per Leo: sìsì, sembra proprio che le 350 in eccesso vadano proprio a Gioia Tauro, ma comunque è normale che non tutte le M2 200 di Gioia verranno accantonate! Facciamo l'esempio che vengano inviate 4 M4c, potranno essere accantonate 4 M2, ma le altre rimangono comunque in turno con le 350 arrivate!
Magari accantoneranno quelle messe peggio.. :(
Comunque non ti fare "fregare" dalle riverniciature...ho imparato che tante volte la riverniciatura non conta niente, vedi alcune D343 FS riverniciate ed addirittura revisionate, demolite dopo un mese... -___-

Anonimo ha detto...

Ma quel rimorchio è stato pellicolato?

Admin ha detto...

Presumo di sì!!!!O se non è stato pellicolato avrà sicuramente la vernice anti-graffiti, come sulle altre automotrici ristrutturate...

Anonimo ha detto...

qual'e' il prosssimo mezzo che verra' sottoposto a restayling? ci sono novita' sulla pedace camigliatello silano?

Anonimo ha detto...

qual'e' il prosssimo mezzo che verra' sottoposto a restayling? ci sono novita' sulla pedace camigliatello silano?

fra.laz ha detto...

In realtà da quello che avevo sentito io potrebbero venire destinate a Gioia Tauro le 400, non le 350. In ogni caso bisognerà prima vedere se le taurensi resteranno o meno attive, dal momento che questo risulta essere ancora un argomento "top-secret" delle FC.. -.-
Per la Camigliatello non credo invece che ci sia nulla da aspettarsi, se non la riapertura turistica.
Per quanto riguarda la vendita di Fersav e Ferloc io direi che è un po' uno scandalo, visto che la Ferloc ha da poco acquistato dei nuovi bus: non ci sono soldi, ma si continuano a comprare bus. I soliti misteri italiani -.-
La vendita dei centri di Gioiosa e Gioia spero si riesca ad evitare, perchè perdere Gioia Tauro farebbe perdere un'importante opportunità di integrazione bus+treno, qualora la ferrovia dovesse "resistere", mentre perdere Gioiosa implicherebbe automaticamente una ulteriore affermazioni del caro vecchio Federico, che da quelle parti ha praticamente il monopolio...

Buon anno!

PS: ma news della FCL 353? Io non ne sapevo nulla! O.o

LeoM2 ha detto...

Per come la vedo io penso che sia più logico portare le 400 a Gioia Tauro e le 350 in eccesso a Soveria per 2 motivi:

1) Le 400 vengono usate molto spesso sulla Soveria-Catanzaro però in salita tutto sommato non sono un granchè... :S meglio le 350:)

2) Il giorno della festa della Madonna di Porto c'è un casino di gente quindi in quella occasione serebbe l'ideale usare gli Stadler, tra gancio automatico composizione bloccata ecc sono molto più comodi delle M4...e quindi se le FC decideranno di usarli sulla tratta di CZ Lido ci sarà di nuovo bisogno delle 350.

In quanto al rimorchio la notte sta sempre fuori a Soveria quindi se non l'hanno pellicolato farà sicuramente la stessa fine del 1009; 1018 e 1020 quindi sono soldi buttati al vento.

Anonimo ha detto...

Ma che differenza c'è tra pellicola e vernice anti-graffiti?

Anonimo ha detto...

speriamo a gioia arrivi qualcosa o m400 o m350, in modo da rivitalizzare le taurensi,si potrebbe portare di tanto in tanto anche un po' di vapore magari trasferendo la riparanda fcl 403 per qualche treno turistico,sui servizi automobilistici la vendita di fersav e ferloc e' un vero scandalo chiunque le prendera' avra' anche dei mezzi nuovi alla faccia di fc e della mancanza di soldi ,almeno che salvino gioiosa jonica istituendo nuove corse verso reggio e catanzaro per fare un po' di concorrenza a federico e gioia tauro da lirosi. cosi facendo si eviterebbe la resa del pubblico al privato sovvenzionato da soldi pubblici (ministero dei traspoti e regione calabria)

Anonimo ha detto...

speriamo a gioia arrivi qualcosa o m400 o m350, in modo da rivitalizzare le taurensi,si potrebbe portare di tanto in tanto anche un po' di vapore magari trasferendo la riparanda fcl 403 per qualche treno turistico,sui servizi automobilistici la vendita di fersav e ferloc e' un vero scandalo chiunque le prendera' avra' anche dei mezzi nuovi alla faccia di fc e della mancanza di soldi ,almeno che salvino gioiosa jonica istituendo nuove corse verso reggio e catanzaro per fare un po' di concorrenza a federico e gioia tauro da lirosi. cosi facendo si eviterebbe la resa del pubblico al privato sovvenzionato da soldi pubblici (ministero dei traspoti e regione calabria)

Anonimo ha detto...

non c'e' piu' speranza di vedere le ultime m2 o m4 a camigliatello in servizio ordinario?

Anonimo ha detto...

in altre regioni d'italia le ferrovie ex concesse oggi regionali attraverso dei finaziamenti pubblici vengono tutelate e potenziate per offrire un servizio migliore ai cittadini vedi le consorelle fal -FdS-fce-fse, in calabria vige la politica MIRATA ALLO SMANTELLAMENTO ferroviariO, dopo i tagli effettuati da fs e quelli prossimi (si sfera di no)di FdC LA CALABRIA SI TROVERA' PIENA DI BUS PRIVATI

Anonimo ha detto...

DALLE VOCI CHE GIRANO IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE DI FC SAREBBE QUESTO:
N°1 VENDITA DI FERSAV E FERLOC
N°2 CHIUSURA DELLE TAURENSI VENDITA DEI CENTRI DI GIOIA T,MARINA DI GIOIOSA
N° 3CHIUSURA DELLA TRATTA DA ROGLIANO A SOVERIA MANNELLI. PS SONO VOCI CHE GIRANO!!!!!!AL MOMENTO I PUNTI 2 E 3 SONO TUTTI DA VERIFICARE

Shay Parkman ha detto...

Galato, ma quelle firme orride che mi hai piazzato alle foto??? :P

Shay Parkman ha detto...

Comunque, revamping soddisfacente lo dicemmo pure per la M4c.353 a suo tempo...e così appariva, se non fosse che sta cominciando a colare vernice rossa e ruggine dagli interstizi a giorno d'oggi. Ergo, lavoro penoso e, soprattutto, pericoloso.
Per quanto mi riguarda, se le FC concludessero la collaborazione con la TCC e cominciassero a farsi tutto in casa come una volta (e come le FAL, nelle quali i risultati si vedono) ne sarei più che contento. Tra l'altro, nel riverniciare la carrozzeria e rifoderare i sedili siamo bravi tutti. Poi, 3 mezzi su 5 usciti con la marcatura sbagliata...insomma, un vero sfascio.
E la M1.37 sta lì, è questo che mi fa paura.. :s

LeoM2 ha detto...

HA RAGIONE VITTORIO.
Comunque le FAL le invidio tantissimo, quella si che si chiama risruttrazione:
nuovi sedili, aria condizionata, nuovi pavimenti e led luminosi che sono fighissimi.
Mentre da noi hanno fatto solo un verniciata "alla bona", una pitturata agli interni (sulla 232 non è stato ripulito nemmeno il bagno, sedili solo rifoderati e poi hanno messo i fanalini di coda che chissà perchè sulla 232 e sulla 406 non vengono usati....infatti vengono ancora messi gli schermi rossi sui fari...
e poi dulcis in fundo:
Mv 232
M4 352
1017-RA
Da notare infine che alle FAL in 2 anni hanno ristrutturato metà delle automotrici mentre da noi in poco più di 2 anni solo 5 mezzi.

Guardate che spettacolo:
http://www.youtube.com/watch?v=kfHsIzfSmeQ


Ciao!

Anonimo ha detto...

lavori fatti malissimo, tanto per dare una rinfrescata alla carrozzeria , le fc con le officine di vaglio lise avrebbero potuto fare molto meglio,a gioia tauro le verniciature sulle m2 sono migliori

Anonimo ha detto...

quale automotrice e' prossima ad essere sotoposta a restayling?

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it