I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

25 nov 2010

Post anti-monotonia - 6

Dopo un'assenza di qualche mese, rieccoci con un nuovo post anti-monotonia e con nuovi avvistamenti quasi "freschi di giornata".

Il primo riguarda l'ormai famoso treno diserbante, che due volte all'anno (autunno e primavera) percorre a passo d'uomo tutte le linee ferroviarie calabresi: l'ultimo avvistamento risale a martedì 23 novembre, giorno in cui ha operato sul tratto Roccella Jonica-Reggio Calabria Centrale: il giorno prima aveva percorso la tratta Catanzaro Lido-Roccella Jonica, ed il 21 la Sibari-Catanzaro Lido: il 20 è stato avvistato alla stazione di Cosenza Vaglio Lise, probabilmente salito da Lamezia Terme Centrale, passando per Paola. In testa al treno la bellissima D345 1032 in livrea originale, anche se leggermente graffitata e con un orrendo e mal integrato logo Trenitalia sul frontale: ecco il convoglio in transito dalla stazione di Brancaleone:


Ben visibile in questa foto la composizione dell'insolito merci: 4 carri cisterna per trasporto del diserbante, un carro con lance per lo spargimento del liquido, un carro ex GS di origine FS con all'interno il generatore per il funzionamento delle pompe, ed in coda un carro H delle FS per trasporto di materiali vari.

Un altro avvistamento degno di nota è la presenza di una ormai rarissima cuccetta mista AcBc tipo UIC-X alla stazione di Sibari, in composizione ad un convoglio di altre carrozze X con posti a sedere: pare sia tutto destinato alla demolizione alla Bilfinger di Bari, ma ci si sta impegnando per cercare di salvare dalla demolizione la cuccetta mista, tramite l'associazione tarantina ATSP: ecco la vettura alla stazione di Sibari, in questa foto di Paolo Corposanto:

Ultimo avvistamento, anche se di rilevanza minore, è l'arrivo a Reggio Calabria Centrale di un ulteriore locomotore da manovra serie 245, il 2273, appena revisionato e verniciato, per altro senza alcun orrendo logo di Trenitalia "appiccicato" sopra!

10 commenti:

fra.laz ha detto...

Dubbio: non è che per caso è quello di Lamezia?
Da qualche tempo le manovre all'890 non le sta facendo più il 245 solito, ma direttamente il 445 che lo traina da Reggio...magari si sono già preparati a dicembre -.-

Admin ha detto...

E' probabile, è probabile!!!
Perchè trovo strano che Reggio si trovi con ben 4 245 assegnati!!Manco Milano Centrale forse!

Anonimo ha detto...

Avviso presente sul sito “Viaggiatreno” 26/11/2010 17:18
Il treno 702 da Taranto (14:00) a Roma T.ni (20:41) , tra le stazioni di Potenza C.le e di Roma T.ni, è cancellato a causa di una frana sulla linea ferroviaria. In sostituzione, dalla stazione di Potenza: autobus in partenza alle ore 16:00 direzione Battipaglia e proseguimento con primi treni utili fino a destino. (QUI SI POTREBBE AGGIUNGERE INCERTO PER I VIAGGIATORI!!!!!)

Shay Parkman ha detto...

Effettivamente non c'è stata traccia di 245 a Lamezia oggi...c'erano si due 345 e una 445 lucente, ma 245 proprio no. Mi sa che l'osservazione di Ciccio è quantomai corretta.. :(

(Però il 245 cosentino lavora...eccome se lavora!)

Admin ha detto...

Speriamo non abbia fatto grossi danni la frana sulla basentana...purtroppo ho sentito che il maltempo da quelle parti sta colpendo di brutto, anche se il grosso si trova sulle coste tirreniche!! :'(

Vittòòòò a Lamezia ho notato pure io strani movimenti di D345 quando sono venuto a Cosenza per il raduno...addirittura ce ne stava una in XMPR su uno dei binari dello scalo intermodale, quelli proprio lontani che se non sbaglio sono anche "immersi" nell'asfalto...poi c'erano anche strani movimenti di camioncini e merci varie...speriamo bene và!!!!!

Comunque ragazzi, grazie infinitamente a tutti quanti per la vostra presenza costante sul blog!!!!!!!Se continuiamo così dovremo prendere in considerazione l'ipotesi di aprire un forum di Ferrovie in Calabria...... :O

Peppe FSE MF-TA ha detto...

Cosa aspetti Roberto??? Sarebbe il modo migliore per iniziare una vera battaglia contro i disservizi ferroviari in Calabria e nel Sud in generale. Conta pure su di me.

Anonimo ha detto...

daje robbé!

lizard (anzi, filippo)

Anonimo ha detto...

e perchè non un SITO o un PORTALE direttamente....?????Se interessa ti contatto via mail....

Shay Parkman ha detto...

Nota a margine, oggi il 905 era composto da 6 carrozze. Sicuramente si è riportato a Lido il materiale del 954 rimasto bloccato a Metaponto..

Admin ha detto...

ahahahaha!!!!Sarebbe bello creare un sito internet vero e proprio!!!
Mai dire mai... :O Ci penserò su comunque, e magari se non si crea proprio un sito, sarebbe carino creare un forum!!Vedremo, vedremo!!! ;) Grazie ragazzi!!!!!!!

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it