I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

04 feb 2010

Finalmente lo Stadler!

E' giunta stamattina l'autorizzazione da parte delle dirigenze delle officine FdC di Cosenza, per pubblicare le fotografie del nuovo ed ormai famoso convoglio Stadler a scartamento ridotto, da qualche mese sui binari calabri da 950mm. Da sottolineare che si tratta degli unici convogli a cremagliera ed a scartamento ridotto venduti in Italia dalla vulcanica società svizzera di Bussnang (http://www.stadlerrail.com/ )

Ma prima delle fotografie, facciamo un piccolo riassunto della storia e delle caratteristiche del nuovo treno. Innanzitutto, l'ordine totale ammonta a 5 unità, quattro a cremagliera ed una ad aderenza naturale, con l'opzione di altri 10 convogli, per un costo totale di 37 milioni di €. Per le cinque automotrici già ordinate invece sono stati spesi 22 milioni di €.

CARATTERISTICHE:
- Classificazione FdC: DE M4c 501-504 / DE M4 505;
- Ambiente viaggiatori climatizzato, con 104 posti a sedere, e dotato di telecamere di sicurezza a circuito chiuso;
- Sistema di emergenza, che non manda in frenatura il treno automaticamente, ma solo dopo l'accertarsi da parte del macchinista dell'effettiva necessità di sosta;
- Trazione diesel-elettrica, grazie ad un motore da 380 kW;
- Dotazione di ruota dentata per cremagliera Strubb per 4 unità, per il servizio sulla linea Catanzaro Lido-Catanzaro Città, dotata di cremagliera tra Catanzaro Sala e Catanzaro Pratica;
- Scartamento 950 mm;
- Rodiggio Bo' Bo' Bo' Bo';
- Larghezza porte: 1600 mm;
- Lunghezza totale: 30600 mm;
- Altezza pavimento dal piano del ferro: 950 mm piano ribassato - 1100 mm livello normale;
- Peso: 62 t;
- Velocità massima: 70 km/h - 20 km/h in cremagliera;
ed ora ecco qualche fotografia:
Ecco due fotografie del nuovo convoglio, in officina a Cosenza Vaglio Lise...
...e qua ripreso senza telo sul vetro frontale(foto di Vittorio Lascala).
In queste due foto di Francesco Lazzaro invece possiamo ammirare la cabina...
...e parte degli interni.
Ma non finisce qui! Da qualche giorno sono comparsi su youtube tre video che riprendono il nuovo treno durante le sue prime corse prova sulla Pedace-Spezzano della Sila:
...ed ecco i link agli altri due video:
Concludiamo con un complimento alle Ferrovie della Calabria, ed un in bocca al lupo per i lavori di ripristino del ponte crollato tra Cicala e S.Pietro apostolo, con la speranza di vedere al più presto possibile lo Stadler in servizio regolare!

45 commenti:

AlexMos ha detto...

Un commento a margine (che c'entra poco con la bontà dello Stadler) ..

I video li gira meglio Compare Vittorio ;)

Anonimo ha detto...

Ma gli altri 10 convogli verranno ordinati oppure no? Che cosa significa che è un'opzione?

Admin ha detto...

Alex, questo è sicuro!!!!!!!!!! :D :D :D
Io sarei curioso però di sapere chi sia questo appassionato che ha girato i video! :P Diamine, ne spuntano sempre di nuovi!!! :D

Per l'Anonimo: gli altri 10 verranno acquistati, presumo, se lo permetteranno le finanze, se le FC ed i clienti rimarranno soddisfatti e via dicendo...
Ciaoooo!!!!

Anonimo ha detto...

Ma su questo treno c'è anche un tavolo?! a cosa serve?

Shay Parkman ha detto...

Ale, e no no! :P

Comunque è enorme, è davvero una cosa fuori dal normale. Lo dico, lo ripeto e lo ribadisco! o.o

Admin ha detto...

Il tavolino effettivamente è assurdo!!!Neanche fosse un Eurostar frequentato da uomini d'affari sempre con il computer portatile alla mano!!!E' un pò troppo esagerato l'interno per così dire...di lusso!!!
Esagerato ma sicuramente bellissimo! *_*
Speriamo che con le telecamere a circuito chiuso i soliti vandali bas***i tengano le mani al loro posto :@

Anonimo ha detto...

Ho sentito dire che quanto sarebbero arrivate queste automotrici avrebbero allugato la ferrovia da CZ Lido fino a Germaneto ma è vero? Sapete qualcosa?

Shay Parkman ha detto...

Il progetto esecutivo è sul sito delle FC...

Comunque, i tavolini è stato detto che sono lì solo momentaneamente, per poggiarci le apparecchiature dei tecnici Stadler! ;)

Admin ha detto...

PErò è strano Vittò, alcuni tavolini sembravano proprio fissi!!
X l'anonimo: non è che prolungano la linea da Cz Lido a Germaneto!In realtà una nuova linea dovrebbe partire da Germaneto e collegarsi a S.Maria circa, all'attuale linea a scartamento ridotto...è questo il famoso "Pendolo" ;)

mattia ha detto...

che spettacolo

Francesco Lazzaro ha detto...

Confermo..i tavolini che io sappia sono solo "momentanei" e servono ai tecnici anche perchè dovranno lavorare molto con i computer per questi treni ormai così tecnologici..chissà se un pc è mai entrato in una 200! :P
Robè..ma tutte quelle notizie da dove le hai cacciate fuori???

LeoM2 ha detto...

scusa ke significa kissà se un pc è mai entreto in una 200?????
attenzione ke mi arrabio(in senso buono) e vi ricordo ke hanno quasi 40 anni e ancora hanno la forza di sferragliare.... ora vidiamo quanto dura lo stdler.
CIAO!

Francesco Lazzaro ha detto...

Ahah! Naturalmente era solo una battuta! MAI mi permetterei a dire una cattiveria su una 200 (o in generale su un mezzo qualsiasi FC! :P)... Purtroppo sono di parte, mai contro le FC! ;)

Admin ha detto...

Ehehehe, le M2 sono le M2... :D fanno un bel "rumorino", però sono assolutamente mitiche :P
Francè, quelle cosine le ho recuperate dal sito della Stalder!! :D
Ciaooo!!

Shay Parkman ha detto...

Rumorino? INO??? E' la cosa più bella delle 200 il trambusto che fanno quando partono! :D

Lunga vita a loro e alle 350...accantonarle sarebbe da matti. Magari possono anche aprire qualche linea ex-FCL per smaltire materiale, o riaprire la San Giovanni.. (uhuhuh!)

LeoM2 ha detto...

SIETE MITICI!!!!!!!!!!!!
FC FOREVER!!!!

mattia ha detto...

io penso solamente a una cosa e vero il rumore sembra quello di un trattore a motore freddo infatti sono un esperto di motori ma la cosa ke mi da rabbia a che questi della ferrovie bloccano i freni di sicurezza e l'apertura delle porte in caso di emrgenza gia che so un po vekkiotte se poi tolgono pure quelli a questo punto diko che nn hanno un minimo di sicurezza comunque a me mi piacciono molto i nuovi treni e della m2 mi piace il motore un 500 di cavalli molto potente e questo non lo nego il motore e una roccia

mattia ha detto...

speriamo che almeno non rovinino questi nuovi treni e quelli ristrutturati perche se li rovinano di nuovo picchio a quei deficenti ke li rompono

LeoM2 ha detto...

Bravo comunque vedrò di chiedere informazioni.. anch'io non capisco perchè debbano legare il freno d'emergenza è una cosa strana.... CIAO!

LeoM2 ha detto...

Comunque quello dei vandali è uno dei problemi più seri delle FC speriamo che provvedano a mettere le telecamere anche sulle M2 e sulle M4 ristrutturate oltre alla pellicola anti-graffito.

Admin ha detto...

Sulle M2 ed M4/M4c ristrutturate le telecamere ci sono!! :P Non si vedono ma ci sono!!!! ;)
Il guaio è che spesso nessuno punisce come si deve questa massa di deficienti di vandali, nonostante vengano scoperti! :(

Ciaooo!!!

Shay Parkman ha detto...

Legare il freno d'emergenza? o.O
No, aspetta, forse quest'aspetto non è chiaro...allora, qualora qualcuno preme il freno d'emergenza, non frena di botto il treno, ma il macchinista si accerta del pericolo e decide se fermarlo o meno, entro 10 secondi tutto ciò.

Francesco Lazzaro ha detto...

Beh..io credo ci sia stata un po' di confusione..non c'è nessun freno d'emergenza legato, da nessuna parte! Sul post si parla di sistema d'emergenza differente dal convenzionale, dal momento non blocca immediatamente il treno in corsa (sui nuovi treni Stadler). Mattia invece nel commento penso parlasse delle M2.200...(diceva anche treni "vecchiotti"!)..lì il freno d'emergenza - come su tutti i treni - è "legato" (ma per Regolamento, come su tutte le altre ferrovie) dai classici spago (o fil di ferro) e piombo, per ragioni di sicurezza.. In realtà, dunque, è sbagliato che i freni e le altre leve d'emergenza NON siano "legati", non il contrario! Spero di aver chiarito le incomprensioni!

mattia ha detto...

capito tutto

mattia ha detto...

capo aggiungimi che ti voglio fare vedere le foto del filo legato pmattia@hotmail.it

LeoM2 ha detto...

Percaso qualcuno sa ke fine ha fatto la M2 230??
PS: comunque Mattia parlava delle M2 e delle M4 e non dello Stadler.

Francesco Lazzaro ha detto...

Chi intendi per "Capo"?? O.o

LeoM2 ha detto...

Penso parlasse del capo di questo blog

Francesco Lazzaro ha detto...

Ah beh, in caso si chiama Roberto! ;) (A meno che non gli piaccia sentirsi importante :P ) In ogni caso la M2.230 a fine dicembre era a Cosenza, ma era la prossima candidata a diventare come la 232 con i nuovi colori bianco blu insieme al rimorchio RA 1017 (vedi anche:
http://ferrovieincalabria.blogspot.com/2009/12/ferrovie-della-calabria-in-fermento-3.html )

LeoM2 ha detto...

Si comunque se non rientra la M4c 352 non penso ke la porteranno alla TCC.. Non capisco perchè la stanno tenendo ferma non la vedo da più di un anno e forrei fare un giro con lei...
Ma chissà se verra ristrut. insieme al rimorchio o le faranno una per volta?? Comunque GRAZIE!

Admin ha detto...

capo?Neanche fossi capo treno :D

Comunque sono pure io sconvolto per la 352!!!!Ne parlavo guarda caso pomeriggio con Vittorio!!! :O

Shay Parkman ha detto...

Si, la 352 è ormai dispersa...non si capisce più dove sia! Intanto la 353 fa su e giù..

La 230 confermo che è a Cosenza in attesa di trasferimento alla TCC insieme all'RA.1017!

@mattia: il "filo legato", ti ripeto, è la piombatura di sicurezza, non può essere altrimenti e non è nulla di anomalo.

mattia ha detto...

e non sapevo come dirti comunque aggiungimi su msn che ho scattato delle foto sulla 406 dei fili e vi faccio vedere

LeoM2 ha detto...

Ma che fine ha fatto l'Emmina??

Admin ha detto...

Sapevo che prima o poi qualcuno l'avrebbe chiesto... -___- :D
Comunque l'Emmina è ancora a Cz Lido, nei pressi della rimessa e ben visibile dalla stazione! Purtroppo però al momento tutto tace, soprattutto da parte delle FC!Ma bisogna anche considerare che al momento ci sono altri "problemini", come il ponte crollato, il controllo di tutti gli altri ponti, lo Stadler........Ma comunque aspettatevi un post in questi giorni sull'Emmina, per ricordare che non è stata dimenticata!!! ;)

LeoM2 ha detto...

Comunqur ti ho aggiunto su MSN riesci a vedere le mie foto??

オテモヤン ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Admin ha detto...

sìsì ti ho aggiunto!!! ;)
Il fatto è che in questi giorni ho qualche problema con msn...ma appena si risistema ci sentiamo! ;)

Peppe FSE MF-TA ha detto...

Davvero niente male. Se li comprano anche le FAL rinuncio alla battaglia per la trasformazione della Bari-Matera da scartamento ridotto ad ordinario. In bocca al lupo alle FDC, spero siano degli acquisti azzeccati.

Admin ha detto...

Speriamo sì!!!Al momento sembra non ci siano problemi, ed incredibilmente il primo Stadler è passato senza problemi dalle strette gallerie della Pedace-Spezzano della Sila! :P
E a quanto pare ci entrano anche a Catanzaro Lido, senza modificare i marciapiedi!!
Davvero bello...anche esteticamente!!!
Ciaooo!!

mattia ha detto...

ragazzi e morto un'operario dove il ponte a causa di un masso che e caduto sulla ruspa e l'ha trasporato nel fiume

Admin ha detto...

Ehhh, sappiamo sappiamo...purtroppo! :'(
http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=179315118058&ref=ts

Condoglianze ai familiari!!!Sono dispiaciutissimo... :(

mattia ha detto...

allora mi sn informato meglio e mi hanno detto ke doveva attraversare il fiume con lo scavatore quello con i cigoli e quando era verso la metà l'acqua a dato una pressione maggiore e lo scavatore a ceduto e l'anno trovato vicino a un'albero morto xk era riuscito ad uscire
mi dispiace molto condoglianze alla famiglia :(


cmq ki e sto sperto ke ha fatto fare i lavori con un fiume ke e quasi fuori dal suo argine e ci lavorano cioè ci deve essere un po di sicurezza

Shay Parkman ha detto...

Beh, ci sono stati casi di ruspe a 3 metri dal magma sull'Etna..

Comunque, verso la metà di cosa intendi? Io ho letto che il terreno è semplicemente franato, essendo già indebolito di suo, portandosi via nel fiume il povero operaio di Ventura e l'altrettanto povero scavatore..

Però se era in piena il fiume non potevano lavorare... uhm..

mattia ha detto...

stava attraversando il fiume con lo scavatore

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it