I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

03 gen 2010

Il diesel calabrese: 2° parte - le D345

Riprendiamo il discorso sui locomotori diesel calabresi di Trenitalia, rimasto in sospeso ormai dallo scorso anno, precisamente dall'11 novembre...

Nell'ultimo post, (http://ferrovieincalabria.blogspot.com/2009/11/le-diesel-calabresi-d445.html ) ci siamo occupati delle assegnazioni e delle curiosità riguardanti le D445, il gruppo di locomotori diesel più numeroso della nostra Regione.

In questo post ci occuperemo invece delle D345, che da qualche anno sono ormai ridotte al lumicino in Calabria. Addirittura si contano soltanto nove unità, divise tra Divisione Trasporto Regionale e divisione Cargo (Global Logistic). Il deposito al quale è assegnata la maggioranza delle locomotive è Reggio Calabria, con sei macchine tutte appartenenti alla divisione Cargo di Trenitalia. Le altre tre locomotive sono assegnate rispettivamente a Cosenza, Catanzaro Lido e Paola, ed appartengono alla DTR Calabria. Purtroppo i servizi affidati ai 345 sono ormai pochissimi...sono ormai lontani gli anni in cui le D345, assieme ad alcune D443 di Taranto, effettuavano in doppia trazione simmetrica i pesanti treni merci di barbabietole tra Crotone e Foggia Incoronata, o i numerosi treni merci terminali tra Crotone e Lamezia Terme Centrale o tra Crotone e Cosenza. Soppresse anche le tradotte di carri per il trasporto dell'acqua minerale Levissima tra Reggio Calabria Centrale e Reggio Calabria Marittima. Andando ancora indietro nel tempo, ed arrivando agli anni '80 e '90, ricordiamo le D345 in testa anche a treni viaggiatori locali, spesso con in composizione il carro generatore Vrec o nDVrec per l'alimentazione del riscaldamento del convoglio.

Attualmente i servizi delle D345 Cargo non sono più regolari, e sono limitati ad alcuni treni merci interzona, per trasferimento carri, tra Lamezia Terme Centrale e Villa San Giovanni/Cosenza/San Ferdinando. Le D345 effettuano anche i treni merci periodici, composti da carri Faacs ed Fcc, per trasporto pietrisco per conto di RFI, sia sulla ferrovia Jonica che sulla Tirrenica, oltre a sporadici trasferimenti di carri sulla linea Jonica, specialmente da/per Crotone, che dopo la chiusura dello scalo merci è diventato una sorta di cimitero di carri merci demolendi. Per dovere di notizia, da circa un mese parte dei carri accantonati a Crotone è stata spostata a Sibari.

Altro servizio degno di nota che si svolge regolarmente per due volte all'anno (precisamente a Settembre-Ottobre ed Aprile-Maggio), ed è appunto appannaggio delle D345, è il treno diserbante, trainato da queste locomotive su tutta la linea Jonica. Sulla tirrenica vengono solitamente sostituite dalle E655.

Praticamente inesistenti i servizi delle due D345 della DTR assegnate a Catanzaro Lido, Cosenza e Paola. Anzi la D345 di Paola (1042), è accantonata a Cosenza Vaglio Lise in composizione ad una fila di E424 ed E646, purtroppo demolende. La D345 di Catanzaro Lido invece è costantemente in testa ai due carri soccorso, pronta a partire in caso di bisogno. Anche lei però ha avuto il suo piccolo momento di gloria nell'estate 2006, quando a causa di un guasto al locomotore 214 4198, è stata utilizzata per le manovre nella stazione di Catanzaro Lido. Di seguito ecco le assegnazioni dei locomotori in questione:

D345 1001: Reggio Calabria; Cargo
D345 1012: Reggio Calabria; Cargo
D345 1018: Cosenza; DTR
D345 1032: Reggio Calabria; Cargo
D345 1042: Paola; DTR (accantonata)
D345 1067: Reggio Calabria; Cargo
D345 1085: Reggio Calabria; Cargo
D345 1089; Reggio Calabria; Cargo
D345 1133: Catanzaro Lido; DTR

e per finire qualche foto...

La D345 1012 alla stazione di Roccella Jonica, in testa al treno diserbante, appuntamento obbligatorio per due volte all'anno...

Immagine più unica che rara: la D345 1089 a Soverato, in testa ad un invio Lamezia Terme Centrale-Villa San Giovanni, eccezionalmente deviato via Jonica, composto da due E655.

Tranquilli: non si tratta della D345 1133 in testa ad un Intercity Notte!Più semplicemente, nel periodo in cui questa unità venne utilizzata a Catanzaro Lido come locomotore da manovra(estate 2006) in sostituzione del 214 guasto, c'erano ancora alcuni invii materiale vuoto di carrozze Pax, che da Melito di Porto Salvo raggiungevano Catanzaro Lido per essere ripulite, non potendo essere inviate a Reggio a causa dei lavori di raddoppio ed elettrificazione tra Melito e RC Pellaro.
Nel prossimo post ci occuperemo dei locomotori da manovra, e di qualche eccezione che ogni tanto fa capolino in Calabria...

12 commenti:

Shay Parkman ha detto...

Robè, che io sappia anche la 345.1020 è di Catanzaro Lido. Infatti mo che sono stato a Milano Smistamento lei era anche esposta, e sul lato c'era scritto chiaramente "OML Catanzaro Lido". E mi sa che anche la 1010...

P.S. Correggi alla foto, hai scritto 445 anzichè 345! :P

Admin ha detto...

No Vittò, la 1010 e la 1020 erano entrambe di Catanzaro Lido all'epoca dei merci sulla Jonica (lo saranno state quindi fino al 2001 max 2002), ma attualmente sono assegnate rispettivamente a Bolzano e Cremona! Probabilmente non sono state ancora revisionate, e quindi non hanno cambiato la scritta di assegnazione dell'OML!!

Francesco Lazzaro ha detto...

E invece la 1089 che è in foto a chi appartiene? C'è scritto che veniva da Lamezia...

Admin ha detto...

E' di Reggio Calabria! Ho dimenticato di inserirla! :O

Admin ha detto...

Certo è che la 1089, assieme alla 1001, sono latitanti dalla Calabria da lungo tempo...la 1001 l'ho fotografata per l'ultima volta l'anno scorso verso febbraio, in testa ad un treno merci per il pietrisco...qualche mese fa però l'ho rivista addirittura in una foto su Trenomania, alla stazione di Ancona ed isolata!
La 1089 è un mistero...

Admin ha detto...

Chiedo perdono una seconda volta: verificando bene, la D345 accantonata a Cosenza non è la 1018, ma è la 1042 che teoricamente sarebbe assegnata a Paola alla DTR!

Shay Parkman ha detto...

Eeeh però che emozione vedere una catanzarisa in mezzo alle milanesi! :D

Admin ha detto...

Eh ci credo!!!!!!!!! :D Le cosine calabre sono ovunque!!!ahahahah!!
Comunque guarda questa fotina:
http://www.trenomania.org/fotogallery/displayimage.php?album=search&cat=0&pos=1

EmmieJDriskell ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Ma ci sono novità sull'emmina? Ciao Ciao

Shay Parkman ha detto...

Aspettiamo...da un mese! Mi stanno facendo trasalire i nervi alle FC... :@

Admin ha detto...

Ormai la faccenda dell'Emmina è come un vortice...e chi lo ferma? :P
Probabilmente ora le FC saranno impegnate con i guai dello Stadler..... -____-

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it