I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

29 dic 2009

Ferrovie della Calabria in fermento! (3)

Dopo i lunghi lavori di ristrutturazione eseguiti dalla ditta TCC di Mangone, è rientrata in servizio l'automotrice M2.232MV, prima unità di questo gruppo ad essere stata sottoposta a revamping. La livrea, basata sempre sui colori bianco/azzurro/grigio, riprende il vecchio schema di coloritura...inutile dire che l'automotrice non è verniciata, ma dotata delle ormai obbligatorie pellicole antigraffiti. Per quanto riguarda la struttura esterna, le fiancate sono state praticamente ricostruite, mentre sui frontali l'unico intervento è stato l'aggiunta dei fanalini rossi. Completamente modificati gli interni (anche qui i colori dominanti sono il bianco e l'azzurro), che sono stati dotati di poltroncine singole azzurre a quadretti neri, al posto dei vecchi divanetti da due posti. Anche alla cabina è stata data una "rinfrescata". A livello di motore e meccanica non ci sono state modifiche...non si vede ma si sente, specialmente in accelerazione! Prossime candidate alla ristrutturazione sono la M2.230 e la rimorchiata RA 1017. Tutto sommato il revamping è più che sufficiente, anche se un pò meno soddisfacente di quello subito dalle automotrici M4 ed M4c.

Ed a proposito di M4c, dobbiamo purtroppo comunicare che la neo-ristrutturata M4c 353 si trova alle officine di Cosenza in riparazione, a seguito di un principio di incendio al motore...

Altra grande novità è lo Stadler...attualmente la prima unità, classificata DE M4c 501. si trova alle officine di Cosenza Vaglio Lise per alcune prove statiche...per ora non verrà pubblicata la fotografia, su richiesta delle dirigenze delle Ferrovie della Calabria. In seguito dedicheremo un intero post soltanto ai nuovi convogli.

Per finire comunichiamo che i tre spintori LM2 701-703, trasferiti da Catanzaro a Cosenza il 27 novembre, verranno ristrutturati e trasformati in locomotori da manovra, e che finalmente è stata appaltata ad una società di Cuneo la revisione delle due locomotive a vapore 353 e 504.

Piccolo inciso: per quanto riguarda l'Emmina, che ancora si trova alla stazione FC di Catanzaro Lido, non ci sono grandi novità, se non il recupero, da parte delle maestranze di Cosenza, di un gran numero di sedili originali recuperati da un rimorchio demolendo, che verranno montati sulla mitica M1-37!

Sembra appena uscita di fabbrica la M2.232MV, qui ripresa alla stazione di Cosenza Centro.

Ecco gli interni ristrutturati della 232...

...e la bella cabina anch'essa risistemata.

Ed ecco la 353, accanto alla 504 a cremagliera, all'interno delle officine di Vaglio Lise. Entrambe verranno revisionate (in particolare per quanto riguarda caldaia e fascio tubiero) da una ditta di Cuneo.

Per finire ecco l'LM2 703, in compagnia delle altre due unità, in attesa di entrare in officina.

9 commenti:

Francesco Lazzaro ha detto...

Non avevo capito che gli spintori diventassero solo semplici locomotive da manovra..spero che comunque si mantenga la trazione a cremagliera per poterli utilizzare per gli speciali e per i treni cantiere al posto delle M4c sulla Catanzaro - Catanzaro Lido! Altrimenti..non avrebbe molto senso recuperarli! Ricordiamo anche che a quanto pare non saranno solo due ad essere riportati in funzione ma tutti e tre!
Da non dimenticare che anche la 403 (attualmente "spezzettata") è in attesa di essere riassemblata e riportata a sbuffare!
Per quanto riguarda la M2 232 è normale che un po' di rumore continui a farlo..ha pur sempre la sua età! Gli interni, però, è possibile che fossero già con le poltroncine singole come altre 200..E poi siamo sicuri che sia stata pellicolata? Se le FC non si occupano di vernici nè carrozzerie e nè mai hanno avuto a che fare con le pellicolature.......speriamo bene!

PS: da non dimenticare anche il recupero in questi giorni di alcuni carri lungo la linea i quali, a quanto pare, verranno anch'essi ripristinati! (non si è capito ancora bene a che scopo, ma sono poco fiducioso nel ritorno del traffico merci...)

Shay Parkman ha detto...

Eh, ammesso che quei sedili non se lo fregano "i soliti noti".
Comunque, davvero, che servizio merci dovrebbero fare sulle FC? A meno che non si torni a un trasporto prettamente locale di piccoli colli, non mi sembra che ci sia chissà che "bolgia" di merci da trasportare in Calabria.
Comunque, continuo a ripetere che a me la 232 così non piace. Ed è anche sbagliata la marcatura!

Admin ha detto...

A me sembra sia stata pellicolata, anche perchè la M4c 353 e la M4 406 lo sono! Certo se poi non è così sarebbe proprio da pazzi verniciarle e farle ridiventare di nuovo una schifezza graffitata per colpa dei soliti idioti!!
Ormai al giorno d'oggi le pellicole sono insostituibili!
Dei carri non sapevo niente!!!Pure io per la verità ci spero poco in un ritorno del traffico merci...proprio pochissimo!C'è però da considerare che la merce da trasportare la si troverebbe pure eh!Sicuramente non si formerebbero treni completi da 25 carri, però qualcosa la si potrebbe anche trasportare da un piccolo centro all'altro...sicuramente una cosa del genere sarebbe un ottimo trampolino per una ripresa seria dell'economia locale...faccio qualche esempio: sulla linea tra Catanzaro e Cosenza si potrebbero trasportare ortaggi, le famose sedie di Serrastretta (che non sono poche!), la lana che serve ad un lanificio si Soveria (se non sbaglio), senza dimenticare che a Soveria stessa c'è l'editore Rubettino...ovviamente sarebbe poco normale spedire i libri con il treno, però potrebbe arrivare la carta....... :D

Shay Parkman ha detto...

Sedie di Serrastretta? Famose per la loro infrangibilità in caso di lancio in testa? O.O

enlusigi ha detto...

Complimenti per il vostro reportage sulla Pedace - Spezzano Sila. Sono luoghi che conosco benissimo (perchè vi sono nato) ma mi avete fatto ritornare indietro di molti anni. Il ponte in ferro subito dopo Pedace alla diramazione per Catanzaro o per la Sila sovrasta il fiume Cardone: quante volte da piccolo (più o meno la vostra età - forse un pò meno) l'ho attraversato per andare a cercare funghi nei boschi che sovrastano la galleria subito dopo il ponte - da noi conosciuta come la galleria di Pietrafitta. Quante volte si sentiva il fischio del treno (proveniente dalla Sila) risuonare nella valle, al segnale di protezione di Pedace.
Continuate così (mi tenete informato su una ferrovia a me molto cara). Buon anno Enrico

Admin ha detto...

Grazie Luigi, e tantissimi auguri di buon anno anche a te!!! :D

Sicuramente del reportage avrai visto i bellissimi video su youtube che ha caricato Vittorio Lascala!!!Presto preparerò un post dedicato e lo pubblicherò qua sul blog, assieme a qualche fotografia!!
Comunque sono dei posti assolutamente spettacolari...sinceramente, dico la verità, non ci ero ancora stato fino al 28...ma sono rimasto veramente affascinato, ferrovia a parte!!Anche dalle mie parti a Soverato ci sono bellissimi boschi in montagna...ma nella zona di Pedace/Spezzano è tutta un'altra cosa!!
Chissà quanti funghi in autunno........ *_*

ciaoooo!!

Anonimo ha detto...

Il 2009 se ne andato come un treno appena passato se ne andato fischiettando augurando a tutti voi un BUON ANNO!!!!

Clo&demk ha detto...

bellissimo il commento dell'Anonimo per giunta a tema....

Spero che sia per tutti voi un anno stupendo.
Spero continuerete coi vostri stupendi reportage.

Un salutone e di nuovo AUGURONI!!!

Admin ha detto...

Grazie a tutti per gli auguri!!!!!Ricambiamo con affetto, e speriamo davvero che questo 2010 sia un anno pieno di gioia e tante tante cose belle!!!! :D

Concordo con Clo&amp (consiglio a tutti di visitare il loro bellissimo blog!!!) sul simpaticissimo commento del nostro mitico anonimo!!! :D :D

PS: chiedo perdono ad enlusigi, che l'ho chiamato per sbaglio Luigi invece di Enrico!!!! :(

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it