I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

05 mag 2014

Progetto scuola-ferrovia 2014: inizio secondo tempo!


Prosegue a gonfie vele l'edizione 2014 del bellissimo "Progetto Scuola-Ferrovia", annualmente organizzato dal Dopolavoro Ferroviario di Catanzaro Lido. Qualche settimana fa si è concluso il primo step dell'iniziativa, che per la prima volta avviene in modo congiunto con l'Associazione Ferrovie in Calabria, relativo alla visita nelle scuole elementari del comprensorio catanzarese, dove si sono svolte le interessanti "lezioni di ferrovia", atte a sensibilizzare le nuovi generazioni sul tema del trasporto pubblico su rotaia, con le ben note ricadute positive in campo sociale ed ambientale...specialmente in una regione come la Calabria, che da anni soffre di gravi carenze trasportistiche nel sistema ferroviario locale ed a lunga percorrenza. Proprio per la costante riduzione del servizio ferroviario regionale, non è stato possibile organizzare la tradizionale visita al DCO di Lamezia Terme Centrale, con viaggio in treno da Catanzaro Lido...
A tal proposito, avevamo pubblicato un post sull'ultima visita, svolta nella scuola elementare del comune di Taverna.
Giorno 2 maggio, invece, è stato il primo giorno dedicato alle visite...inverse!
Infatti, dopo essere stati i componenti del DLF a portare un po' di ferrovia all'interno delle scuole, fino alla fine del mese saranno i piccoli studenti a visitare treni ed impianti ferroviari, con vere e proprie mini-gite organizzate ad hoc, e concordate con gli istituiti scolastici. Il progetto si concluderà a fine maggio, in data da stabilire, con il convegno di chiusura, premiazione delle opere preparate dagli studenti, e premiazione delle fotografie relative al concorso congiunto DLF-Associazione Ferrovie in Calabria.
Perciò, quale rientro migliore a scuola, dopo il giorno festivo dell'1 maggio, per gli alunni della scuola elementare di Roccelletta di Borgia, coinvolti in un entusiasmante viaggio in treno?
Seppur breve, da Catanzaro Lido a Botricello e ritorno, il viaggetto a bordo dell'automotrice ALn668 (dettagliatamente descritta negli appuntamenti scolastici), è stato per tanti bambini il primo con questo mezzo di trasporto. 
Lo stupore dei circa 30 piccoli viaggiatori, appena saliti sul treno con le insegnanti, era pari a quello dei viaggiatori abituali dei treni 3724 e 3729, trovatisi improvvisamente in compagnia di una festante comitiva riconoscibile dai cappellini gialli del Progetto, regalati dal DLF ad ogni studente.
La partenza verso Botricello, con il Regionale 3724, è stata preceduta da un'interessante visita all'interno del posto di Polizia Ferroviaria della stazione di Catanzaro Lido, all'interno del quale gli agenti hanno brevemente descritto il loro compito. 
Visita al posto della Polfer a Catanzaro Lido.
Alle 9.23, l'ALn668 1050 è partita da Catanzaro Lido: lungo il tragitto, tutti gli studenti a gruppi di tre bambini per volta, hanno visitato la cabina di guida, sperimentando anche l'ebrezza dell'azionamento della tromba in prima persona!

Sul treno: mentre Michele illustra il funzionamento e la condotta dell'ALn668...
...il Capo Treno risponde alle domande dei bambini in attesa di visitare la cabina dell'automotrice.
Arrivati a Botricello alle 9.39, il gruppo si è intrattenuto inizialmente nella simpatica piazzetta antistante la stazione ferroviaria, ed in seguito ha effettuato una breve visita sul corso principale e nel duomo. Da segnalare la disponibilità degli addetti alla gestione del locale asilo, messo a disposizione per le prossime visite studentesche del Progetto Scuola - Ferrovia, che si terranno giorno 9 e giorno 14 maggio.
Un altro piccolo esempio di un simil-turismo interno, seppur con i dovuti limiti, che però può riuscire a valorizzare sia i trasporti che i piccoli centri calabresi...senza dimenticare l'importanza relativa alla conoscenza del territorio calabrese da parte delle nuove generazioni, che ormai sempre più spesso viaggiano all'estero, come sicuramente giusto, ma non conoscono le bellezze, la cultura e la geografia della propria regione.

Visita al bellissimo duomo di Botricello.
Attorno alle 11, il gruppo è di nuovo in stazione: il tempo di scattare le ultime foto ricordo, che l'ALn668 1035 del Regionale 3729, fa il suo ingresso sul binario 1: si torna a casa, con una piccola ma intensa e costruttiva esperienza in più.
L'ALn668 1035 entra in stazione a Botricello, con il Regionale 3729 che riporterà la comitiva a Catanzaro Lido.
Rinnoviamo il plauso al Dopolavoro Ferroviario di Catanzaro Lido, in particolare al Presidente Ennio Macrì ed al vice-presidente Michele Spagnolo: un'iniziativa da coltivare ed ampliare nei prossimi anni, e che speriamo possa essere replicata anche dalle altre sezioni DLF calabresi.

Nessun commento:

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it