I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

09 lug 2010

Leggende metropolitane...e suburbane! - Cosenza (1)

Continuiamo con le valide proposte di Vittorio Lascala, mirate a migliorare e potenziare i servizi ferroviari regionali, metropolitani e suburbani nella nostra Regione: questa volta ci occuperemo di Cosenza e del suo hinterland: dedicheremo comunque un ulteriore articolo ad una seconda proposta alternativa, sempre per l'area cosentina, con inclusa anche la linea FdC.


Come si può notare anche in questo caso vengono utilizzate le infrastrutture già esistenti, ad eccezione di una nuova linea Spezzano Albanese-Castrovillari, con stazioni a Lauropoli, Cassano allo Jonio, Civita e Frascineto. La tratta in parte riprenderebbe il vecchio tracciato della ormai defunta ferrovia a scartamento ridotto Spezzano Albanese-Castrovillari-Lagonegro, gestita dalle allora FCL e chiusa nel 1978. Castrovillari(che ricordiamo conta quasi 23 mila abitanti) attualmente ha un notevole traffico pendolare sia per Cosenza che per Paola-Scalea e Sibari-Trebisacce, in particolare per quanto riguarda gli studenti. Inutile dire che attualmente tutti questi flussi sono in mano totalmente alle autolinee, non essendoci più traccia di ferrovie da 32 anni...se non un breve tratto di binari sul quale è monumentata la 503 FCL.
Ma dopo la breve parentesi storica, analizziamo precisamente la struttura del sistema ferroviario: possiamo notare 7 tratte suburbane, che sono le seguenti:

S10: Metaponto-Sibari
S11: Sibari-Crotone
S12: Cosenza-Paola
S13: Sapri-Cosenza
S14: Castrovillari-Spezzano Albanese Terme
S15: Paola-Lamezia Terme Centrale
S20: Cosenza-Sibari

Come sempre ogni "S" è gestita con cadenzamento orario, perciò tra Cosenza e Paola, dove si sovrappongono le S12 ed S13, ci sarà un treno ogni 30 minuti in senso pari ed sempre ogni '30 in senso dispari. Tra Cosenza e Castiglione invece avremo ben tre tratte, la S12, la S13 e la S20, per un totale di un treno ogni 15 minuti nei due sensi. Da notare che a Crotone ed a Lamezia Terme Centrale, è possibile l'interscambio con le Crotone-Catanzaro Lido, Crotone-Lamezia Terme Aeroporto, Soverato-Tropea e Catanzaro Lido-Lamezia Terme Aeroporto, servizi facenti parte del servizio dell'hinterland catanzarese ed analizzati nel precedente post, visibile a questo link: http://ferrovieincalabria.blogspot.com/2010/06/leggende-metropolitanee-suburbane.html . A Cosenza Vaglio Lise invece sarà possibile proseguire con le Ferrovie della Calabria sulle linee a scartamento ridotto per Spezzano della Sila e per Soveria Mannelli-Catanzaro, cosa per altro già possibile.


Un Minuetto elettrico alla stazione di Cosenza Vaglio Lise. Attualmente la famosa cattedrale nel deserto calabrese vive un qualche accenno di aumento del traffico viaggiatori, soprattutto grazie alla presenza della linea metropolitana delle FdC, che collega abbastanza velocemente la stazione di Vaglio Lise con il centro di Cosenza.


Questo è quel che resta della della ferrovia a Castrovillari, assieme alla locomotiva a vapore 503 monumentata: attualmente il vecchio fabbricato viaggiatori è stato demolito, ed al suo posto sorge un'autostazione...grandissimo errore che un giorno si spera possa essere corretto. (foto di Alessandro Moscetti)

6 commenti:

maruzzu1 ha detto...

Ciao a tutti!
Innanzitutto vorrei complimentarmi per il blog...lo trovo molto interessante.
E trovo molto intelligente il fatto di mettersi a pensare (insieme!) soluzioni migliori per l'utilizzo del materiale gia' presente ed attualmente sottoutilizzato...che spreco! E dire che abbiamo ferrovia dappertutto...vabbe'!

Comunque a proposito della sezione "Cosenza" volevo aggiungere due suggerimenti:

1) si potrebbe aggiungere la stazione Universita' tra Castiglione e Paola. Infatti questa e' prevista dal progetto di sviluppo dell'Unical.
2) Sostituirei le linee 12 e 15 con un'unica linea. Mi sembra infatti importante che si possa accedere all'aeroporto direttamente dalla citta' e dall'universita'. In alternativa, altrimenti, si dovrebbe pensare un collegamento dedicato (e piu' veloce) Cosenza-Lamezia.

Voila!

Admin ha detto...

Ciao Maruzzu!!! :P
Grazie infinite per i complimenti!!! Grazie anche per i consigli, per il primo punto l'idea non è niente male! Attualmente infatti gli universitari scendono a Castiglione, che comunque non è poi così vicina all'università...anche il secondo punto è facilmente attuabile secondo me...adesso parlo anche con Vittorio, l'autore del progetto...e nel prossimo post su Cosenza vedremo cosa fare!! :P
Ciaoooooo!!

Shay Parkman ha detto...

Beh, non so , se si trova vicina al campus certo che va aggiunta! Sarebbe di una comodità unica! ;)
Comunque, c'è da dire, al massimo più che unificare S12 e S15, basterebbe far diventare la 15 da Paola - Lamezia, Cosenza - Lamezia via San Lucido, ed in effetti è un idea ottima alla quale non avevo neanche pensato. Ottima osservazione, ottimo anche lo spirito di collaborazione! ;)

AlexMos ha detto...

Io proporrei un bivio Cassano che consenta allaccio a Sibari (a proposito della linea da Castrovillari). Non sarebbe male legare gli scavi e il turismo alle terme, così come non sarebbe male legare la zona di Sibari al centro del suo comune.

Così come non sarebbe male per Castrovillari essere instradati sia verso Cosenza che verso Taranto - Crotone evitando cmq un cambio.

AlexMos ha detto...

Ricordo cmq ... a mo di promemoria. Tra Spezzano e Castrovillari c'era anche la cremagliera .... :)

Admin ha detto...

Caro Alex come darti torto....purtroppo viviamo in una regione ed in particolare in uno stato in cui la ferrovia proprio non interessa affatto.....autobus, gomma, camion, ed ancora autobus...CHE SCHIFO :'(

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it