I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

07 giu 2013

Attenzione, nuovo orario in arrivo: allontanarsi dalla linea gialla!

La notevole mole di novità relative al nuovo orario estivo 2013, già accumulatesi in questi ultimi giorni ed in alcuni casi già attive ancor prima del cambio d'orario, ci obbliga a pubblicare un post supplementare: si spazia dal trasporto a lunga percorrenza, a quello regionale, a quello "misto"...in ogni senso!

Ed appunto con situazione "mista", ci riferiamo proprio all'InterCity 558/562 che da domenica 9 giugno collegherà direttamente Reggio Calabria Centrale con Taranto: nella giornata di ieri sono infatti arrivate sui binari in riva allo Stretto, 4 vetture UIC-X IR ex-prima classe, provenienti da Alessandria, e destinate all'effettuazione del nuovo convoglio jonico. Un treno decisamente particolare, come anticipavamo nelle scorse settimane, in quanto verrà effettuato con personale (di macchina e di controlleria) della Divisione Passeggeri Nazionale - Servizi Base, ma con materiale di trazione e rotabile appartenente alla Divisione Trasporto Regionale. La vendita dei biglietti per il suddetto convoglio è da qualche giorno aperta, sui canali online dal sito www.trenitalia.it, nelle biglietterie di stazione e nelle agenzie viaggi autorizzate. Sono presenti numerosissime offerte super-economy a 9 e 19 euro, anche per i prossimi giorni!
Ecco di seguito un video del nostro Antonino Romeo, che nel pomeriggio di ieri ha ripreso l'invio 87089 Paola - Reggio Calabria Centrale con in testa la E656 450, con le comode vetture UIC-X ex piemontesi.




Nella mattinata di oggi sono state invece effettuate le prove di lateralizzazione delle carrozze con i locomotori D445, come ripreso da Daniele Ritacco. Nella giornata di domani, verrà inoltre effettuato un invio materiale con 2 UIC-X IR appena giunte, da Reggio Calabria Centrale a Taranto, per permettere l'effettuazione del primo IC 558 Taranto - Reggio C. Centrale, la mattina di domenica 9 giugno:

Prove lateralizzazione a Reggio Calabria Centrale.











Gli interni delle vetture ex-prima classe con interni misti a salone e scompartimenti, che verranno utilizzate per il collegamento InterCity Calabria-Puglia.














Dedicheremo un post specifico al nuovo InterCity nella giornata del 10 giugno, dove pubblicheremo le fotografie della prima coppia di treni che si effettuerà domenica, assieme ad alcune proposte mirate al miglioramento della traccia oraria ed un eventuale prolungamento a Villa San Giovanni. 

Buone novità anche sul versante del traffico Regionale vero e proprio, grazie all'entrata in servizio delle vetture MDVC già arrivate circa due mesi fa a Reggio Calabria e Paola: dotate di interni completamente ristrutturati, al momento circolano solo due carrozze, entrate in composizione con E464 e pilota UIC-X. Il raggio d'azione è ovviamente limitato ai treni regionali tra Reggio Calabria Centrale e Paola/Cosenza, e sostituiscono altrettante vetture a Piano Ribassato ancora allo stato originario, in condizioni strutturali e di arredo decisamente precarie. Ancora fermo un numero che si aggira attorno alle 3 carrozze sempre MDVC, con vettura pilota ex-passante.

Carrozza MDVC in composizione al Regionale 3688 Cosenza - Reggio Calabria Centrale, ripreso a Lamezia Terme Centrale.















La E464 094 in spinta al Regionale 3688 Cosenza - Reggio Calabria Centrale, con vetture MDVC e pilota UIC-X.

Gli interni ristrutturati delle due carrozze MDVC in circolazione.



























Ma oltre alle carrozze MDVC, sono rientrate in servizio da circa una settimana, anche due automotrici ALn668 serie 1000 appena revisionate: si tratta delle unità 1027 e 1096, già assegnate alla DTR Calabria, che per motivi poco chiari sono state addirittura dotate di vomeri spazza-neve, decisamente poco utili nella nostra regione. Ma effettivamente, visti gli strani cambiamenti climatici in corso in queste ultime settimane...tutto potrebbe essere purtroppo possibile! 

L'ALn668 1027 a Lamezia Terme Centrale, pronta a partire per Catanzaro Lido con il Regionale 3783.














Sempre per quanto riguarda il trasporto Regionale, concludiamo comunicando che verrà finalmente attivata, a partire da domenica, la fermata di Annà di Melito di Porto Salvo, sul tratto metropolitano della linea Jonica tra Rosarno e Melito di Porto Salvo: come però anticipato nel precedente post sul nuovo orario, assieme a Reggio Calabria Aeroporto, continua a non risultare nel board di ricerca soluzioni di viaggio di Trenitalia...

Si avvicina sempre di più, invece, il pensionamento per gli ultimi storici ETR450 ancora in servizio: relegati alle relazioni InterCity tra Roma Termini e Reggio Calabria Centrale, a seguito dell'accantonamento di un ulteriore complesso, una coppia di InterCity (551 in senso dispari) viene sempre più spesso effettuata a materiale ordinario, con 7 vetture UIC-Z a scompartimenti, di cui una di prima classe ed una BH per trasporto diversamente abili. 

La E444 006 in testa all'IC 551 appena giunto a Reggio Calabria Centrale da Roma Termini.














Continuate a seguirci!

3 commenti:

Ellis ha detto...

Non so se il montaggio dei vomeri sia da ricondurre a questa insulsa nota dell'ANSF

http://www.ansf.it/documents/19/38524/assenza_vomere.pdf Gli interpellanti riportano 2 episodi piuttosto gravi avvenuti a ALn prive di vomeri e l'ANSF risponde che dal 2015 dovranno essere attrezzati tutti i mezzi di trazione e pilota con VELOCITA'MAGGIORE DI 140km/h. Grande dimostrazione di professionalità e coerenza dell'agenzia!





Francesco Lazzaro ha detto...

Vabbè.. sempre meglio abbondare! :P
(E magari nel frattempo i mezzi con velocità maggiore di 140 non li stanno attrezzando! :P )

Admin ha detto...

Mah...con quei vomerini se arrivi contro un tronco a 100 km/h, dubito fortemente che si possano evitare grossi guai X___X

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it