I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

21 apr 2011

Ferrovie della Calabria in fermento! (15)

Dopo la riapertura della Catanzaro Sala-Catanzaro Città, i fermenti si moltiplicano in modo esponenziale...come ai vecchi tempi!!

Ecco infatti una raffica di buone notizie di qualche giorno fa: iniziamo prima di tutto con il "famoso" ponte tra San Pietro Apostolo e Cicala, che a breve dovrebbe finalmente essere riattivato, visto che due giorni fa sono state posate le travate. La riapertura della ferrovia permetterà il ripristino dei servizi diretti Catanzaro Città-Soveria Mannelli, e di conseguenza la totale riattivazione del cadenzamento semi-orario sulla Lido-Città, rendendosi disponibili automotrici e personale. Ed a proposito di automotrici, le M4c 359 e 360 sono state trasferite da Cosenza a Catanzaro, portando a 7 il numero di M4c disponibili a Catanzaro. L'unità 352 invece, seconda ristrutturata dopo la 353, si trova ancora a Vaglio Lise per le ultime messe a punto. La prossima candidata al revamping alla TCC di Mangone invece sarà la 351.
Buone notizie anche per il rimorchio RA 1017, che sta effettuando le prime corse in servizio regolare assieme alla M2 232 MV.
Ma quel che è più importante è che la 353 (non la M4c!) è finalmente tornata tra noi! La lunga revisione è stata completata, e la vaporiera è già stata rimontata: manca soltanto un respingente, alcuni tubi della caldaia ed altri particolari minori. Nelle prossime settimane ci saranno le prime corse prova...ovviamente non mancheremo e vi terremo informati!
Sembra quasi di trovarsi di fronte ad un lussuoso modellino in scala... 1:1!!

La M4c 352 durante le ultime messe a punto prima del trasferimento a Catanzaro. Già la immaginiamo in doppia con la 353!
La M2 232 MV vista di lato.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

che meraviglia...

lizard

Peppe Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo ha detto...

Tanti auguri di Buona Pasqua a tutti gli amici calabresi, tenetevi pronti perche' con l' orario estivo ci saranno delle novita' per la gloriosa Jonica, e stavolta ci sono anche notizie positive fortunatamente. Un saluto, a presto.

Admin ha detto...

Peppe carissimo!!!!!!!!
Tantissimi auguri di buona Pasqua anche a te ed in famiglia!!!!
Speriamo bene per la Jonica...a breve dovrebbero iniziare a venir fuori le primissime indiscrezioni!!!
Io prima di partire avevo sentito dire che il Cz Lido-Taranto e vv lo vorrebbero effettuare con una composizione reversibile di D445 ed MDVC!!! :O potrebbe essere vero???

Anonimo ha detto...

speriamo ora si proceda a revisionare le altre due vaporiere e qualche altra m2!!!

Anonimo ha detto...

c'e' qualche foto del nuovo ponte?

Admin ha detto...

Le foto del nuovo ponte dovrebbero arrivare nei prossimi giorni!!! :P
Ciaoooo!!!!

Peppe Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo ha detto...

Si Roberto,3 mdvc. Sara' la stessa cosa in direzione Cosenza. Cmq sulla Jonica e' in arrivo la "Freccia Blu", non fatemi dire altro... a presto!

Admin ha detto...

ODDIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
:D :D :D

fra.laz ha detto...

Blu? :O
Non so, un'altra delle geniali trovate di marketing-truffa di TI?
Il blu ha a che fare con i notturni per caso? Mah..speriamo che più che blu sia "freccia" e non "lumaca blu"!

Almeno ritorna il materiale ordinario DTR da Catanzaro Lido in su...(poi se MDVC ancora meglio dal punto di vista dell'appassionato, per il loro ritorno dopo anni. Forse un po' peggio per i viaggiatori, visto che le MDVC sono un po' più scomode rispetto alle X, ma non so se la DTR Puglia ha X a disposizione. In ogni caso ottimo se dovesse essere confermato.)

Admin ha detto...

Sìsì!! La Freccia Blu saranno in pratica i notturni, anche se non si sa ancora di preciso se diventeranno tutti Exp, o tutti ICN, o rimarranno Exp ed ICN, e se le composizioni rimarranno le stesse...se continueranno ad essere sovvenzionati o in qualche modo li faranno diventare a mercato (quindi con aumento dei prezzi)...era da qualche mese però che le voci circolavano!!!
Vedremo come li organizzeranno!! Nel giro di un mesetto forse sapremo con precisione!

Peppe Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo ha detto...

Le MDVC son sempre piu' comode delle 668, o no? I Freccia Blu saranno dei treni nottuni a mercato, quindi non piu' finanziati dallo stato tramite il contratto del servizio universale. Tutti i notturni non a mercato saranno pagati dalle regioni, non piu' dallo stato, questa e' una delle cattive notizie, in quanto sappiamo bene che la regione Calabria non ha un quattrino. Speriamo bene.

Admin ha detto...

Beh...a questo punto se la caaaaarissima Regione Calabria non vorrà pagare, sono ben felice di avere dei notturni a mercato! Per quanto potrò pagare di più, almeno avrò la sicurezza di un servizio ferroviario di qualità superiore rispetto ai notturni attuali (o almeno spero!!)

PS: la Regione Calabria i quattrini li ha eccome Peppe!!!Figurati che sono appena arrivati 721 milioni di € per incentivare i trasporti pubblici...ma neanche oso immaginare a come li butteranno nel cesso...

Anonimo ha detto...

acquisteranno dei pullman super accessoriati per le ditte private in modo da fare sempre piu' concorrenza a fs e fc!

Peppe Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo ha detto...

Il guaio Roberto e'che la Jonica Sud al momento e' tagliata fuori dalle tratte a mercato...

Anonimo ha detto...

ma la vaporiera 403 che fine ha fatto?

Shay Parkman ha detto...

La 403 è ancora smontata...si dice che sarà l'ultima delle 3 a venire sistemata (si finisce la 353, poi via con la 504, e poi la 403)!

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it