I contenuti di Ferrovie in Calabria sono a disposizione di tutti, ma a condizione che, se sfruttati, siano accompagnati dall'indicazione della fonte (blog o autore dei testi/fotografie). Tutto il materiale ivi pubblicato è protetto da Copyright, perciò per evitare situazioni incresciose vi preghiamo di seguire questa piccola regola. Buon Viaggio!

• 14/10/14 • La mancanza di energia per l'alimentazione elettrica, sulla linea Paola - Cosenza, causa l'arresto improvviso di un treno nella galleria Santomarco: si è trattato della simulazione di criticità, tenutasi stanotte all'interno della lunga galleria posta sulla ferrovia Paola - Cosenza. Qui la news di ANSA Calabria • 13/10/14 • Trenitalia: a partire dal 15 ottobre verrà ripristinato il treno Regionale 22664 Reggio Calabria Centrale (11.30) - Rosarno (12.50), mentre verrà soppresso, solo nella giornata del 15 ottobre, il Regionale 22653/22654 Melito PS (6.45) - Rosarno (8.45). Qui il comunicato di Fsnewss • 04/10/14 • Si è tenuto nella giornata del 2 ottobre, l'open day alla stazione RFI di Fuscaldo, i cui ambienti non più utili ai fini dell'esercizio ferroviario, sono stati assegnati alla locale cooperativa agricola "Il Segno": prosegue quindi anche in Calabria, il programma di Rete Ferroviaria Italiana che prevede il recupero e l'affidamento a fini sociali delle stazioni parzialmente o totalmente dismesse. Qui la news • 29/09/14 • Si terra alla stazione RFI di Bova Marina, giorno 9 ottobre, un nuovo sit-in di protesta contro il declassamento della ferrovia Jonica. Clicca qui per aderire all'evento su facebook • 22/09/14 • Taglio delle stazioni sulla ferrovia Jonica: l'assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, scrive ad RFI per chiedere rassicurazioni sul progetto di ridimensionamento, in vista di una riorganizzazione dell'orario regionale lungo la linea Jonica. Qui il comunicato • 13/09/14 • Pubblicati sulla nostra pagina gli orari dei servizi ferroviari Ferrovie della Calabria previsti a partire dal prossimo 15.09.2014. Vedi qui • 12/09/14 • Il fabbricato viaggiatori della ormai dismessa fermata di Curinga (posta sulla linea Tirrenica tra Lamezia Terme ed Eccellente), è stato ufficialmente attribuito da RFI, ad uso gratuito del Comune. Qui la delibera del consiglio comunale • 09/09/14 • Domani, 10.09.2014, il candidato per le Regionali con il Centrosinistra Oliverio si recherà nella stazione delle Ferrovie della Calabria di Soveria Mannelli, dalla quale partirà alla volta di Catanzaro a bordo del treno 17 delle 10.25. Arrivato a Catanzaro incontrerà a via Milano i lavoratori e sindacalisti delle FC e dell'AMC di Catanzaro. Leggi qui

20 apr 2007

Il futuro di Catanzaro?La Ferrovia!

Mentre proseguono i lavori della nuova variante FS Settingiano-Catanzaro Lido, si delinea un nuovo progetto: un collegamento veloce tra la nuova stazione di Catanzaro a Germaneto e S.Maria, passando per il Policlinico/Università.

Il "Pendolo", come è stato soprannominato, verrà gestito dalle Ferrovie della Calabria, il binario a scartamento 950 mm come nel resto della rete FdC, e un tratto a cremagliera ATB per superare le pendenze delle varie colline al di là di Germaneto, per scendere a S.Maria di Catanzaro.
Molto probabilmente per ora verranno utilizzate le automotrici Mc4, derivate dalle ALn663 FIAT delle FS, attualmente in servizio.
Compresa nei lavori c'è la ristrutturazione della cremagliera tra Catanzaro Pratica e Catanzaro Città, velocizzando la tratta in questione.

Avremo così un collegamento veloce tra le due direttrici di traffico delle FS: la Catanzaro Lido-Catanzaro Sala(che probabilmente verrà gestita in regime di traffico metropolitano), e la Catanzaro Lido-Catanzaro Germaneto-Settingiano-Lamezia Terme Centrale, in cui transiteranno tutti i treni dalla Jonica diretti a Lamezia Terme Centrale, evitando così le ormai intasate strade.

Continua quindi a concretizzarsi la rinascita del trasporto su ferro a Catanzaro, dopo la riapertura della Funicolare, e la costruzione della nuova variante...

Ricordando l'epoca della vecchia automotofunicolare e del tram...


La nuova stazione FS di Catanzaro a Germaneto. Da qua avrà origine il "Pendolo"


Le automotrici Mc4 delle FdC, che verranno utilizzate nel nuovo servizio metropolitano.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Continuo a seguire con interesse le varie notizie che, puntualmente, inserisci sul tuo blog. La ferrovia ionica è una risorsa importante per l'intero sud-Italia e non solo limitata a singole cittadine o province della nostra Regione. Quella che hai fatto è un'ottima "fotografia di questa realtà",speriamo di leggere presto buone notizie. Buon lavoro. - Peppe-

Martino ha detto...

Complimenti. Questo sito è davvero ben fatto. Stiamo portando avanti inziative analoghe su http://amicididipietro.megablog.it/

Admin ha detto...

Grazie!
Provvedo subito ad inserire il link del vostro sito internet!!
Uniti per la Jonica!

Anonimo ha detto...

ciao senti stando a bonifati la domenica e volendo raggiungere lo stadio di catanzaro cosa mi consigli di fare? col treno sinceramete non ho capito bene cosa fare

pamwagner47 ha detto...

Bravo Roby!
Continua così!
Salutoni da Pamwagner47

 
Il primo blog dedicato al trasporto ferroviario in Calabria...by Roberto Galati...email - msn: exp826@hotmail.it